Dialettando 101 – Modi di dire Lucerini


Lino Montanaro“Dialettando” , la rubrica di Lino Montanaro propone tutti i giovedì proverbi e modi di dire lucerini, tramandati di generazione in generazione, per non dimenticare le origini della nostra amata Lucera.

DIALETTANDO 101

A Lucera non si dice ” La legge del potere” ma si dice
– “SI CADE ‘U PREVÉTE ÉJE DESGRAZZEJE, SI CADE ‘U SAGRESTANE STACE ‘MBRIACHE

A Lucera non si dice “Chi lascia il proprio posto, al ritorno lo trova occupato” ma si dice
– “CHI VACE ‘A POSTE, PPÈRDE ‘U POSTE

A Lucera non si dice ” Tu fai sempre confusione” ma si dice
– “TU NN’ARRAGGIUNE E NEN CHENNUTTE, PÌGGHJE SÈMBE LAZZE PE CAZZE

A Lucera non si dice “Siamo tutti diversi l’uno dall’altro” ma si dice
– “I DÌTE D’A MANE NZÒ TTUTTESÚZZE

A Lucera non si dice ” L’eredità si lascia dopo morti” ma si dice
– “ ‘A GALLINE SE SPÈNNE DOPPE MORTE E NNO VÍVE

A Lucera non si dice ” Si è presentato spavaldo da guappo” ma si dice
– “SE N’È VVENÚTE RÈ-RÈ E FACE ‘U CAPUZZILLE

A Lucera non si dice ” Ecco lo spaccone, si dà sempre arie da ricco sfondato” ma si dice
– “U VÌ CHIAMELE CH’È RREVATE ‘U SSBAFANDE, ASSEMEGGHJE‘U RÌCCHE PELÓNE!

A Lucera non si dice “Non puoi chiedere aiuto a chi sta peggio di te“ ma si dice
– “D’O SPEDALE VUJE ‘A SALÚTE?

A Lucera non si dice “E’ una donna che si fa eccessivamente pregare“ ma si dice
– “ÉJE ‘NA FÈMMENE CHE SE TIRE ‘A CAVEZÈTTE, E CHE A TÉNE D’ÓRE???

A Lucera non si dice “Non dare mai per scontata ogni cosa!“ ma si dice
– “ ‘U VINE ÉJE VINE, QUANNE STACE ‘NDA VOTTE!

[LINO MONTANARO BIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI PRECEDENTI]

 

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

"Dialettando" è una rubrica di Lino Montanaro che ha raccolto prima nella sua memoria e poi in appunti, proverbi, modi di dire, espressioni tipiche lucerine, pillole di saggezza popolare, tramandate di generazione in generazione. [biografia]

Lascia un commento