Dialettando 112 – Modi di dire Lucerini


Lino Montanaro“Dialettando” , la rubrica di Lino Montanaro propone tutti i giovedì proverbi e modi di dire lucerini, tramandati di generazione in generazione, per non dimenticare le origini della nostra amata Lucera.

DIALETTANDO 112

A Lucera non si dice “È una signora che si veste con una certa eleganza ” ma si dice
– “ÉJE ‘NA FÈMMENA  BBAGGIANE, SE SÁPE VÈSTE

A Lucera non si dice “Le offese non si scordano facilmente” ma si dice
– “ÓGNE CCÓSE S’ATTACCHE ‘O DITE

A Lucera non si dice “Gli affaristi trattano solo con denaro sonante.” ma si dice
– “‘A BBRISCULE SE JOCHE SCKITTE CH’I DENARE

A Lucera non si dice  “È una pericolosa pettegola” ma si dice
– “PARLANNE CHE RESPÉTTE, TÉNE ‘A LÉNGHE CHE S’ARRAVOGGHJE PE NGÚLE

A Lucera non si dice ” Non possiamo più parlare?” ma si dice
– “E CHE MÒ CE MITTEME L’ÙPPELE MMOCCHE?

A Lucera non si dice ” Persona che ostenta meriti e capacità che non ha” ma si dice
– “FACE ‘I PITETE ANNANZ’A BBÁNNE

A Lucera non si dice ” Persona troppo pignola” ma si dice
– “ÉJE VÚNE CHE VÁCE TRUUVANNE ‘I VÌRME DINDE O’ SÁLE

A Lucera non si dice  “Non conta niente “ ma si dice
– “‘QUILL’ÉJE ‘NA FODERE D’E GIACCHETTE

A Lucera non si dice “Ho seri  problemi per la testa “ ma si dice
– “TÉNGHE CÈRTE LAPPSE P’A CÁPE  “

A Lucera non si dice ” L’importanza della proprietà “ ma si dice
– “DECÌJE ‘U PÓVERE CAFÓNE, QUANNE MUREJE MUGGHIÉREME ‘MME MAGNAJE ‘U PRESÚTTE, MÒ CHE È MÚRTE ‘U CIUCCIE ME VÁCHE A METTE‘U LÚTTE 

[LINO MONTANARO BIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI PRECEDENTI]

 

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

"Dialettando" è una rubrica di Lino Montanaro che ha raccolto prima nella sua memoria e poi in appunti, proverbi, modi di dire, espressioni tipiche lucerine, pillole di saggezza popolare, tramandate di generazione in generazione. [biografia]

Lascia un commento