Dialettando 91 – Modi di dire Lucerini


Lino Montanaro“Dialettando” , la rubrica di Lino Montanaro propone tutti i giovedì proverbi e modi di dire lucerini, tramandati di generazione in generazione, per non dimenticare le origini della nostra amata Lucera.

DIALETTANDO 91

A Lucera non si dice ” È uno che dispensa consigli non richiesti” ma si dice
– “VÀ FACÈNNE ‘I PÍTETE ANNANZE ‘A BBANNE

A Lucera non si dice “È uno sconsiderato, ha dilapidato tutti i suoi averi“ ma si dice
– “ÈJE ‘NU SSCIAMPAGNÓNE, S’È FRUSSCIATE ‘NA PRUPEJETÀ

A Lucera non si dice “È perennemente insoddisfatto “ma si dice
– “ ‘STACE SÈMBE SESTÚSE, PARE ‘NA PEGNATE DE FAFE

A Lucera non si dice “ A Lucera questa è l’ora del pranzo” ma si dice
– “A QUÈST’ÓRE A LUCÉRE STANNE TUTTE P’I PÍDE SÓTT’U TAVELE

A Lucera non si dice “Ad essere troppo pignoli, non si conclude nulla “ ma si dice
– “CHI VO’ MÈTTE PÍDE A ÓGNI PRÉTE, NN’ARRIVE MAJE ‘A CASE SÚJE

A Lucera non si dice “Hai voluto la bicicletta e adesso pedala“ ma si dice
– “TE SSÌ MAGNATE ‘A VULIVE, MÒ CACHE ‘U NÙZZELE

A Lucera non si dice “Quanti dispiaceri e non è ancora finita! “ma si dice
– “CE SÍME ARRADUTTE ‘A MISERA VÍTE, E ‘U BBRINNESE NN’È FFENÚTE ANGÓRE

A Lucera non si dice “L’hanno pestato così forte che rischia di morire“ ma si dice
– “L’ÀNNE FATTE ACCUSSÌ A PPÈZZE DA PIDE, CHE MÒ U PÚJE MÈTTE ‘U VATTE ‘MMOCCHE E RUBBRECÀ

A Lucera non si dice “Non ha l’essenziale e va in cerca del superfluo“ ma si dice
– “NN’È TÉNE ‘U PANE E S’ACCATTE ‘U PRUVELÓNE

A Lucera non si dice ” Ti comporti in maniera violenta “ma si dice
– “STU SORTE DE NEMALE, SALVANNE ‘U VATTÈSEME

[LINO MONTANARO BIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI PRECEDENTI]

 

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

"Dialettando" è una rubrica di Lino Montanaro che ha raccolto prima nella sua memoria e poi in appunti, proverbi, modi di dire, espressioni tipiche lucerine, pillole di saggezza popolare, tramandate di generazione in generazione. [biografia]

Lascia un commento