A Lucera apre Kublai: libri, cibi e incontri. 🗓 🗺


da a
Cultura Eventi Libri
Kublai: libri, cibi e incontri - via Gramsci, 27 Lucera Mappa

kublai lucera Nuova apertura a Lucera per “Kublai – Libri, Cibi, Incontri”, uno spazio ibrido composto da una libreria indipendente, un piccolo bistrot e un raccoglitore di eventi e attività culturali.

L’idea di Kublai nasce dal desiderio di costruire uno spazio di aggregazione e di valorizzazione della cultura e delle relazioni tra le persone: un luogo di sosta, di rifugio, in cui trovare libri belli e di valore (con una selezione delle migliori case editrici indipendenti italiane), in cui degustare prodotti gastronomici a Km 0 di grande qualità, in cui poter conoscere esperienze di valore.

Ma soprattutto vuole essere un luogo d’incontro, di dialogo, di pensiero, di riflessione intorno ai libri, alle proposte che saranno fatte, alla straordinaria tradizione gastronomica del nostro territorio.

Uno spazio nuovo, ibrido, incontaminato, in cui scegliere di vivere il tempo in modo diverso, in condivisione, in ascolto, in relazione.

Venerdì 12 giugno, alle ore 19, in via Gramsci 27, si spalancheranno le porte di Kublai alla cittadinanza.

A seguire, sabato 13 giugno, il primo evento inaugurale. Alle 19.30 Kublai ospiterà “Il ritratto della salute”, monologo teatrale di e con Chiara Stoppa, attrice formatasi alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, che ha lavorato con personaggi del calibro di Peter Stein, Giuseppe Patroni Griffi, Franca Valeri e Rossella Falk.

Lo spettacolo, autobiografico, racconta il percorso intimo e personale di Chiara, che dopo aver scoperto di essere affetta da una malattia devastante sceglie di guardare in faccia la sua condizione e di affrontarla, di reagire, di darsi una possibilità, semplicemente di vivere. Ne viene fuori un racconto commovente e mai retorico, pieno di energia, d’ironia, di una carica vitale contagiosa.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito fino ad esaurimento posti.

La redazione di Lucera.it augura buon lavoro e un sincero in bocca al lupo per la brillante iniziativa.

 

Commenta la notizia

commenti

Tags

Lascia un commento