Dialettando 34 – Modi di dire Lucerini


Lino Montanaro“Dialettando” , la rubrica di Lino Montanaro propone tutti i giovedì proverbi e modi di dire lucerini, tramandati di generazione in generazione, per non dimenticare le origini della nostra amata Lucera.

DIALETTANDO 34

A Lucera non si dice “ Le marachelle si notano subito“ ma si dice
– “ ‘A GATTE ‘NFARENATE QUACCHE ÚAJE A CUMBENATE

A Lucera non si dice ” Le corna fatte da una sorella portano vantaggi ma quelle fatte da una moglie sono corna vere “ ma si dice
– “ CORNE DE SÓRE SO’ CORNE D’ÓRE…. CORNE DE MUGGHJERE SO’ CORNE VÉRE

A Lucera non si dice “ La ricchezza non basta è la buona educazione che distingue il signore “ ma si dice
– “ ‘A LIRE FÀCE ‘U RICCHE E ‘A CRIANZE FÀCE ‘U SIGNORE

A Lucera non si dice “ Chi non partecipa alla gioia altrui forse è perché ha qualcosa contro di loro “ ma si dice
– “ CHI NEN VÉVE ‘NCUMPAGNJE, O ARROBBE O ÉJE ‘NA SPJE

A Lucera non si dice “ Il serpente dove ti morde là ti lascia “ ma si dice
– “ U GUARDAPASSE A ‘NDO T’ARRIVE A LLÀ TE LASSE

A Lucera non si dice “ Non ne posso più!! “ ma si dice
– “ E BASTE….ME STAJIE PROPETE TEDIANNE ‘U STOMECHE!!!

A Lucera non si dice ” Quello ostenta ricchezza e raffinatezza a sproposito “ ma si dice
– “ME PARE ‘NU POLECE NFARENATE

A Lucera non si dice “ La merenda per antonomasia…. “ ma si dice
– “ PANE E PEMMEDÓRE MÈTTE SANGHE E CHELÓRE

A Lucera non si dice ” Quando vedo e sento certe cose…mi arrabbio “ ma si dice
– “ VIJATE A CHI NEN VÉDE E NEN SÈNDE: IJE VÉDE, SÈNDE E SCKATTE NGÚRPE

A Lucera non si dice “ Due persone o cose fastidiosissime “ ma si dice
– “ VÚNE È RRÚGNE E N’ÀVETE È TTÍGNE

[LINO MONTANARO BIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI PRECEDENTI]

La foto scelta per la copertina di questo articolo è opera di Leonardo Del Gaudio che ringraziamo per il prezioso contributo.

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

"Dialettando" è una rubrica di Lino Montanaro che ha raccolto prima nella sua memoria e poi in appunti, proverbi, modi di dire, espressioni tipiche lucerine, pillole di saggezza popolare, tramandate di generazione in generazione. [biografia]

Lascia un commento