Dialettando 53 – Modi di dire Lucerini


Lino Montanaro“Dialettando” , la rubrica di Lino Montanaro propone tutti i giovedì proverbi e modi di dire lucerini, tramandati di generazione in generazione, per non dimenticare le origini della nostra amata Lucera.

DIALETTANDO 53

A Lucera non si dice “Oramai è rovinato, accada quel che accada, non pagherà alcun debito“ ma si dice
– “STACE AFFUGATE DE DÌBBETE, RÚTTE PE RRÚTTE, NEN PAGHE ‘A NESSCIÚNE!!!!

A Lucera non si dice ” Siamo rimasti solo in due“ ma si dice
“SIME RRUMASTE, SCKITTE MMÌMÌ E TTÉ-TTÉ “

A Lucera non si dice ” E’ stato troppo ovvio “ ma si dice
– “ ‘A FATTE ‘A SCUPERTA DE L’ACQUA CAVEDE

A Lucera non si dice “Quando tocchi il fondo, puoi solo risalire. “ ma si dice
– “CCHIÙ SSCÚRDE DA MÈZZANNOTTE MBOT’ÈSSE

A Lucera non si dice ”Si sono messi in troppi per risolvere una faccenda dove bastava l’intervento di una sola persona “ ma si dice
– “SE SO ACCUCCHJÀTE QUATTE CUMMARE PE FRÌJE DOJE ÓVE

A Lucera non si dice “E’ un imbroglione, crea solo casino“ ma si dice
– “ QUILLE TE NGIARAMÉJE, A ‘NDO STAC’ISSE MÈTTE SÈMBE NZEBBÙGLJE

A Lucera non si dice “ Non si lascia persuadere né con le buone né con le cattive “ ma si dice
– “NN’U PUJE PEGGHIÀ NN’È A PPIDE E MANGHE A CCAVALLE

A Lucera non si dice “ Si deve sempre rispettare la buona educazione “ ma si dice
– “CHI PASSE E NEN SALUTE OGNE PASSE ÉJE ‘NA CADÚTE

A Lucera non si dice “ Mi arrendo, con quella persona ogni discorso è inutile ”ma si dice
– “M’AGGHJE MISSE U PELEMÓNE A N’ATU QUARTE

A Lucera non si dice ” É inutile frapporre ostacoli tra due persone che si amano“ ma si dice
QUANNE DDÚJE SE VÒNNE, CINDE NN’E PÒNNE

[LINO MONTANARO BIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI PRECEDENTI]

 

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

"Dialettando" è una rubrica di Lino Montanaro che ha raccolto prima nella sua memoria e poi in appunti, proverbi, modi di dire, espressioni tipiche lucerine, pillole di saggezza popolare, tramandate di generazione in generazione. [biografia]

Lascia un commento