Dialettando 61 – Modi di dire Lucerini


Lino Montanaro“Dialettando” , la rubrica di Lino Montanaro propone tutti i giovedì proverbi e modi di dire lucerini, tramandati di generazione in generazione, per non dimenticare le origini della nostra amata Lucera.

DIALETTANDO 61

A Lucera non si dice “Andare in un luogo per compiere una cosa, dimenticando di portare con sé il necessario per farla “ ma si dice
– “JI A VATTIA’ SÈNZE ‘U CRÍJATÚRE

A Lucera non si dice ” Persona sciocca e insignificante “ ma si dice
– “ ÉFESSE E CHE MACCARÓNE SÈNZA PERTÚSE

A Lucera non si dice ” Dopo che è successo il fattaccio molti sono prodighi di suggerimenti “ ma si dice
– “DOPPE CH’È SUCCISSE ‘U UÀJIE A CASE SE JENGHE DE CUNZIGLJÍE

A Lucera non si dice “ I sogni sono dei miraggi ingannatori o un riflesso fedele del nostro stato psicologico “ ma si dice
– “ ND’À RETTE ‘A SÚNNE, CHE ‘U SÚNNE ÉJE ‘NGANNATÓRE

A Lucera non si dice ” Sventurata quella casa che non ha un capofamiglia “ ma si dice
– “MALE A A QQUÈLLA CASE ‘ NDO CAPPILLE NCE TRASE

A Lucera non si dice “ Parla spesso a vanvera, dicendo cose non vere “ ma si dice
– “ MÉTTE ‘I MMANE ‘NGÚLE E CACCE DIAMANDE

A Lucera non si dice “ La tua è una dissertazione pronunciata a sproposito!!!! “ ma si dice
– “È FATTE ‘NU RAGGIUNAMÈNDE A LLUNGHE CHE ‘NC’AZZECCHE E ‘NCE QUAGLIE!

A Lucera non si dice “ Evita qualunque contatto per non essere implicato “ ma si dice
– “ NEN PASSE DA CHJÌSE PE NZE LUUÀ ‘U CAPPILLE

A Lucera non si dice “Non è stato per niente riconoscente “ ma si dice
– “ S’È FFATTE MALE NGÚLE

A Lucera non si dice ” Adesso ti attacchi ai cavilli “ ma si dice
– “ MÒ VAJE TRUÚANNE ‘I CENGIÚNE

[LINO MONTANARO BIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI PRECEDENTI]

 

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

"Dialettando" è una rubrica di Lino Montanaro che ha raccolto prima nella sua memoria e poi in appunti, proverbi, modi di dire, espressioni tipiche lucerine, pillole di saggezza popolare, tramandate di generazione in generazione. [biografia]

Lascia un commento