“Bar De Chiara” dopo il libro, un successo anche lo spettacolo teatrale


A coloro che erano presenti sabato e domenica al Teatro Garibaldi ad assistere alla rappresentazione teatrale di BAR DE CHIARA è capitato di rivivere frammenti del proprio passato, fuori dal tempo, ritrovandosi di colpo in questo bar storico tra le dispute e gli scherzi dei giovani frequentatori , i mugugni di Sandrino e la voce autorevole di Don Salvatore.

Si è trattato di uno spettacolo con un insieme di ottimi ingredienti (cast, scenografie, musiche) miscelati da un’appassionata e ritmata regia che, in quasi due ore di spettacolo, non ha lasciato spazio a tempi morti, uno spettacolo allo stesso tempo semplice, sincero, diretto in grado di arrivare e che ha saputo divertire non poco ed essere di sicuro e prorompente impatto sul pubblico.

La regia è stata perfettamente in grado di creare l’atmosfera adatta per far rivivere le varie storie ambientate nel Bar De Chiara, un locale che ha contribuito a far grande Lucera e che il tempo ci ha rubato. Vincente è stata la trovata del narratore che ha assolto perfettamente il compito di prendere per mano lo spettatore e di farlo entrare a poco a poco dentro il racconto. Gli attori si sono calati alla grande, con una eccellente recitazione, nei personaggi del libro e nel tempo, sono stati molto bravi e divertenti, regalando una piacevole serata e dimostrando di essere un gruppo molto affiatato.

Le musiche scelte sono state veramente evocative di quelli che, per chi li ha vissuti, forse sono stati i migliori anni della loro vita. Le scenografie hanno reso le storie narrate reali e vive, con un uso appropriato della tecnologia. Eccellente si è dimostrato anche il lavoro di chi lavora dietro le quinte. L’episodio della gallina, la beffa alle suore, la fuitina dei due attempati fidanzati, le interminabili partite di biliardo, la falsa schedina, lo scherzo del semifreddo sono stati miscelati con un sincronismo adeguatissimo in modo da creare un clima coinvolgente e capace di creare momenti piacevoli perché gli episodi e i dialoghi sono scivolati semplici ed efficaci fino ad arrivare ad uno splendido “ m’arreccorde”.

Per tutto questo, un grosso plauso al Gruppo Teatrale ALTEREGO.

Ordina una copia del libro

Ultime copie del libro disponibili su questa pagina:
http://www.lucera.it/bar-de-chiara/ e compilare il form con tutti i dati o contattare direttamente Lino Montanaro o Lino Zicca.

Commenta la notizia

commenti

Tags

Lascia un commento