Ordinazione presbiterale per don Clemente, nuovo giovane sacerdote nella diocesi di Lucera-Troia


don-clementeCon gioia, la Chiesa che è in Lucera-Troia, grata al Signore per il dono delle vocazioni, domani, sabato 24 novembre, alle ore 18.00 nella Basilica Cattedrale di Lucera, nei primi vespri della solennità di Cristo Re dell’Universo, vivrà l’ordinazione presbiterale del diacono Ivan Clemente, per mezzo della preghiera di consacrazione e dell’imposizioni delle mani di S.E. rev.ma mons. Giuseppe Giuliano, vescovo di Lucera-Troia.
Don Clemente, trentaduenne, ha espletato la sua formazione filosofico-teologica presso il Pontificio Seminario regionale pugliese “Pio XI” di Molfetta ed ha ricevuto l’ordinazione diaconale il 27 dicembre 2017 scorso, nel medesimo Duomo lucerino. Presiederà la sua prima Celebrazione Eucaristica l’indomani, domenica 25 novembre, solennità di Cristo Re, alle ore 11.00, presso la chiesa di San Francesco Antonio Fasani in Lucera, parrocchia ove ha operato il suo ministero diaconale. «Alla vigilia della mia ordinazione presbiterale – dichiara il prossimo sacerdote –, un misto di sentimenti invade il mio cuore. Ma la cosa che mi emoziona di più è il sol pensiero che le mie povere mani, dopo essere state unte col Crisma, potranno consacrare, per mezzo dello Spirito, il pane e il vino che diventeranno il Corpo e il Sangue di Gesù». «Proprio come suggerisce – continua don Clemente –il motto che ho scelto: “Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me”, poiché ogni volta sarò chiamato ad agire in persona Christi».

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore
redazione

Redazione Lucera.it

Lascia un commento