Calamari ripieni in padella


Oggi la nostra Lucia ha deciso di cimentarsi  in un secondo piatto a base di pesce: calamari ripieni in padella.

I calamari si possono cucinare in moltissime forme: fritti, al forno, in bianco, ma data la loro caratteristica forma a sacchetto, sono l’ideale per essere riempiti con ogni tipo di ripieno.

Non solo rappresentano un piatto prelibato e nutriente, ma possono essere proposti per stupire i vostri ospiti con qualcosa di diverso e particolare.

INGREDIENTI

4 calamari
3 uova
passata di pomodoro
pomodori pelati
mollica di pane
formaggio
sale e pepe
basilico fresco

PROCEDIMENTO

Iniziamo la nostra preparazione lavando accuratamente i calamari. Eliminiamo la testa, la pelle e le interiora.

20150529_121338

20150529_121125

Iniziamo quindi a preparare il nostro ripieno con uova, aglio tritato, prezzemolo, sale, pepe, mollica di pane ammollata in acqua, formaggio, un filo d’olio.

20150529_122505

20150529_122644

A questo punto utilizziamo il composto per farcire le sacche dei calamari, avendo cura di non riempirle troppo, in quanto in cottura potrebbero aprirsi.

20150529_122853

20150529_122912

Sigilliamo le estremità dei calamari con uno stecchino da cucina.

20150529_123859

Da parte prepariamo il nostro sughetto, facendo rosolare olio e aglio tritato.

20150529_120955

A doratura dell’aglio aggiungiamo i pomodori pelati, la passata di pomodoro, un pizzico di sale e una fogliolina di basilico.

20150529_121741

A questo punto siamo pronti per immergere i nostri calamari nel loro sughetto.

20150529_123937

Lasciamo cuocere il tutto per circa mezz’ora, e il risultato sarà davvero sorprendente.

Buon appetito da Lucia.

20150529_124513

 

 

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

Ciao a tutti sono Lucia e questa è la mia rubrica settimanale di cucina. La mia è semplice passione nata osservando mia madre e le vecchie tradizioni delle mie nonne [continua]

Lascia un commento