Gnocchi di patate al sugo


Come ogni martedì la nostra rubrica “In cucina con Lucia” si arricchisce di una nuova ricetta.

Stavolta la nostra Lucia si è cimentata nella preparazione degli gnocchi di patate, ricetta davvero gustosa, ideale per i nostri pranzi della domenica.

I condimenti possono essere diversi, ma noi oggi ve la proponiamo al sugo, un sugo davvero ricco, con tanto di cotenna e involtini.

A voi l’onore di ripetere la ricetta.

INGREDIENTI PER GLI GNOCCHI

5/6 patate
Farina 00
Semola
3 uova
sale

INGREDIENTI PER IL SUGO

Passata di pomodoro
Carne mista
Strutto (o olio)
Cipolla
Aglio, pepe, formaggio e prezzemolo (per gli involtini e la cotenna)

PROCEDIMENTO PER IL SUGO

Iniziamo innanzitutto a preparare la carne. Per fare un ottimo sugo, è bene usare della carne mista.

Io uso sempre salsiccia, muscoletto, agnello, costatine di maiale, involtini di vitello e cotenna (questi ultimi due conditi con aglio, pepe, formaggio e prezzemolo e arrotolati su se stessi).

sugo gnocchi

sugo gnocchi

In una pentola facciamo sciogliere un cucchiaio di strutto (opppure olio) e vi adagiamo la carne, preparata precedentemente. Dopo aver fatto rosolare la carne, aggiungiamo un trito di cipolla, aglio e prezzemolo, e un mezzo bicchiere di vino bianco, lasciando sfumare.

sugo gnocchi

Non appena il vino sarà completamente sfumato, possiamo aggiungere la passata di pomodoro, un pizzichino di sale e portiamo a bollore.

sugo gnocchi
Se amate le polpette, questo è il momento giusto per aggiungerle al sugo.
Piccola parentesi: Come si preparano le polpette?
Macinato misto, un uovo intero, formaggio, pangrattato, pepe e sale.
Impastiamo il tutto e diamo forma alle polpette, lasciando cuocere il sugo per circa 2-3 ore.

PROCEDIMENTO PER GLI GNOCCHI

Iniziamo la preparazione partendo dalle patate.
Le adagiamo in acqua e le portiamo a bollore (senza togliere la buccia).
Aiutandoci con una forchetta incidiamo le patate per capire se sono cotte.
Una volta cotte e raffreddate, elimiamo la buccia e le passiamo nello schiacciapatate.

Prendiamo la nostra spianatoia (u tav’lir) e vi adagiamo la semola e un pugno di farina.
Creiamo la fontanella e vi aggiungiamo le uova e un pizzico di sale.


Iniziamo ad impastare, fino ad ottenere un’impasto liscio e morbido.

preparazione gnocchi
Da questo impasto creeremo un serpentino, così come vi mostro in foto, dal quale ricaveremo tanti piccoli quadrotti di pasta.

preparazione gnocchi
Procediamo quindi col dare una forma ai nostri gnocchi. Possiamo aiutarci con una forchetta oppure con la parte posteriore della grattugia. Dipende dai vostri gusti; potreste lasciarli anche semplici, così come sono.

preparazione gnocchi

preparazione gnocchi

preparazione gnocchi
Ora è il momento di buttare i nostri gnocchi in acqua per la cottura. Saranno cotti in appena 4/5 minuti.
Scoliamo la pasta e aggiungiamo due mestoli del sugo preparato precedentemente.

preparazione gnocchi

preparazione gnocchi

preparazione gnocchi

Impiattiamo aggiungendo del formaggio, del sugo e una foglia di basilico.
Il piatto è pronto.
Buon appetito da Lucia

 

 

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

Ciao a tutti sono Lucia e questa è la mia rubrica settimanale di cucina. La mia è semplice passione nata osservando mia madre e le vecchie tradizioni delle mie nonne [continua]

Lascia un commento