“LA RAGIONERIA” di Lino Montanaro e Lino Zicca, un libro che piace. La recensione del Dott. Claudio Ascolti


Sono tante le attestazioni di stima che Lino Montanaro e Lino Zicca stanno ricevendo per il loro nuovo libro “LA RAGIONERIA”.

Riceviamo e pubblichiamo con piacere la recensione del Dott. Claudio Ascolti:

“Cari “Scrittori” Montanaro e Zicca, è facile il plauso alla vostra nuova opera che ben documenta, con passione e con appropriatezza, con ironia affettuosa, ma con veridicità, l’atmosfera di “come eravamo”, dei tempi che abbiamo attraversato, ed i caratteri e gli insegnamenti delle persone che ci hanno accompagnato in quell’epoca ed in quel viaggio. Sempre bellissima per me ed interessante la versione in dialetto di Lucera. Tutti i dialetti, come sa, mi affascinano. Recentemente ho letto con fatica, ma intimo piacere, un racconto di Natale di Rino Cammilleri, siciliano. Il vostro Lucerino mi porta un’altra ventata di Sud, di asprezze, di pittoresche battute, di preziosità inimitabili, di verità popolari, di storia quotidiana, di autenticità. Voi siete non solo i collezionisti e i conservatori di questo patrimonio culturale e storico, ma trovate anche l’abilità di tramandarlo in una forma non pedante, piacevole, direi raffinata. Un BRAVO dal “dutùr” ve lo meritate tutto! Non posso non sottolineare di come siano cambiati i tempi. Mi riferisco ai nostri tempi, quando si studiava sul serio, quando lo studio rappresentava l’ascensore sociale, quando chiunque da qualunque condizione sociale provenisse, se studiava seriamente, aveva le stesse possibilità di crescita. Ma non se era del Sud. Molti di voi “hanno dovuto venire al Nord” per vivere,( quanti Lucerini ho conosciuto qui,) ma hanno lavorato con caparbietà e con onore, con sacrificio, con fierezza e dimostrando cosa vuol dire la solidarietà. Dimostrando ai settentrionali , talora venali, asciutti , grezzi e schivi, che i cosiddetti “terù” sono meglio di noi. Complimenti vivissimi e un augurio perché le storie continuino. Non è retorica, ma gli Italiani hanno bisogno di riconoscersi nel loro passato per avere un futuro degno di questo nome.”

Il libro è presente nelle librerie di Lucera e in edicola.
Potrà essere richiesto anche online compilando il form che segue o contattando direttamente Lino Montanaro all’indirizzo e-mail: montanaro.lino@libero.it . Ricordiamo che, il libro in questione, per una precisa scelta degli autori, non ha un prezzo, ma tutti quelli che vogliono ritirarne una copia contribuiscono volontariamente alle spese di stampa.

LA RAGIONERIA il nuovo libro di Lino Montanaro e Lino Zicca

“Storie da scuola: Un album di ricordi, di fatti, di aneddoti e personaggi”

la_ragioneria_copertina

ORDINA ORA

Le storie raccontate in questo libro, che abbracciano un arco temporale che parte dagli inizi degli anni sessanta e finisce nel 1969, nascono nelle aule della storica scuola di Lucera detta la “ragioneria“. Sono storie che potrebbero essere ambientate in una qualsiasi scuola italiana, perchè raccontano vicende che avvengono particolarmente all’interno di ambienti scolastici. Sono quindi storie senza tempo, che raccontano del periodo più importante della nostra vita, quello in cui si comincia a conoscere il mondo attraverso la mediazione di altre figure. E’ infatti, proprio in questa fase della vita che si fissano i ricordi più belli e si vivono le vicende che un giorno si racconteranno con piacere. E’ il momento in cui nascono le relazioni più importanti, gli amori, le passioni e a volte i rancori. La scuola, intesa come comunità di persone orientate a uno scopo, è la protagonista indiscussa di tutto questo. Nel nostro caso è nelle aule dell‘Istituto Vittorio Emanuele II che accadono alcuni avvenimenti, che abbiamo il piacere di leggere in queste pagine.

 

 

 

Ordina ora il libro “LA RAGIONERIA”, di Lino Montanaro e Lino Zicca
euro 10,00 + 2 euro spese di spedizione per contributo volontario alle spese di stampa.
Compila il form che segue:

Il tuo nome e cognome (richiesto)

Indirizzo di Spedizione (richiesto)

Città (richiesto)

Cap (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (opzionale)

Numero copie (richiesto)

Commenta la notizia

commenti

Tags

Lascia un commento