Coronavirus, primo caso a Lucera


coronavirusA confermarlo il Sindaco Antonio Tutolo nel corso del consueto aggiornamento quotidiano sul suo profilo Facebook.
Si tratta di un operatore sanitario che non lavora a Lucera. Non è lecito sapere altro.
L’invito rivolto alla cittadinanza è sempre lo stesso: “Da oggi dobbiamo metterci ancora più impegno nel rispettare le regole. E dobbiamo farlo proprio per chi sta combattendo questa emergenza in prima linea. Restate in casa ed uscite solamente per casi di urgente necessità. Abbiamo chiuso tutto quanto c’era da chiudere. Chiuso anche il cimitero che resterà aperto solo per le sepolture. E’ una scelta molto dolorosa questa, ma è necessaria per salvaguardare tutti. Questo deve farvi comprendere la gravità del momento. La maggior parte dei cittadini sta rispettando le restrizioni. C’è ancora qualche cittadino che non la vuole capire, ma ne pagheranno le conseguenze. Adesso dobbiamo contenere la diffusione del virus. Restate a casa!

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore
redazione

Redazione Lucera.it

Lascia un commento