Rinnovato il Consiglio Direttivo dell’Avis di Lucera


Ancora numeri importanti per l’Avis di Lucera, che ha chiuso il 2016 con oltre quattrocento donazioni e diverse attività messe in campo; e questo specie in questo ultimo periodo di gravi “difficoltà” registrate nelle attività di raccolta. Continua così l’impegno della Sezione Comunale, da ormai ventotto anni. Durante l’assemblea dei soci è stato rinnovato anche il nuovo consiglio direttivo, con l’elezione di Piercarlo Mazza alla carica di Presidente. Insieme al giovane avisino, il nuovo consiglio direttivo è così composto: Franco Tocci vice presidente, Antonio Colatruglio segretario-tesoriere, mentre gli altri componenti del Consiglio Direttivo sono i soci: Antonio Barbaro, Massimo Catapano, Francesco Croce, Donato Giarnieri, Albertino Lembo e Francesco Soprano.

Direttrice Sanitaria la dottoressa Arcangela Marucci; Sindaci-Revisori dei Conti sono i soci: Carlo Forteschi, Anna Pesce e Michele Sorangelo. “Felice ed orgoglioso per la fiducia che è stata riposta in me” è stato questo il commento immediato del neo-presidente, “specialmente in questo momento di cambiamento generale che Avis sta affrontando e affronterà anche nei livelli superiori”. Piercarlo Mazza, ha 34 anni, e ha maturato la sua esperienza nel contesto della Consulta giovanile avisina, impegnandosi molto nella crescita del gruppo e nell’organizzazione di numerose iniziative di sensibilizzazione. Inoltre, il neo Presidente, ha voluto aggiungere: “Siamo un bel gruppo di persone giovani accompagnate anche da chi ha più esperienza, e questo è un fatto positivo, perché è così che deve essere: il giovane cammina più veloce ma l’anziano conosce la strada. Abbiamo già tante idee, alcune delle quali saranno messe in campo sin da subito, oltre a quelle già programmate e in corso di svolgimento, con l’obiettivo di incrementare sia il numero delle donazioni, sia quello dei donatori, in particolare dei giovani”. Un particolare ringraziamento ha voluto rivolgerlo al suo predecessore, Antonio Barbaro, che ha voluto ringraziare per l’ottimo lavoro svolto e per il ruolo, molto importante, ricoperto nell’Associazione; compito svolto con grande generosità e disponibilità, e che, certamente, non mancherà in futuro.

Un invito, infine, ha voluto rivolgere a tutti i donatori, affinché si sentano sempre più coinvolti a…”rimboccarsi”, ancora di più, le maniche, senza perdere mai di vista l’obiettivo principale dell’Avis che è l’ammalato, e chi, purtroppo, ha bisogno del volontario e generoso impegno quotidiano dei donatori.

Lucera, 6 febbraio 2017 Sezione Comunale AVIS “M. Sardella” LUCERA.

Al neo Presidente Piercarlo Mazza e a tutto il Consiglio direttivo giungano gli auguri e le congratulazioni del direttore e della redazione di Lucera.it

Commenta la notizia

commenti

Tags

Lascia un commento