Rinascita donna: Previsto un evento di arte postale dal titolo “Cogli un’opportunit’Art”


lucado_copertinaQuesto mese, la Rubrica Lu.C.A.Do. presenta e invita, chiunque lo desideri, a partecipare all’ Evento di Arte Postale intitolato “Cogli un’OpportunitArt”.

Ma andiamo per ordine. Che cos’è cogli un’opportunitart? “Cogli un’OpportunitArt” è il leitmotiv dell’evento di Mail Art organizzato dallo Staff Lu.C.A.Do. (Lucera Progetto Antiviolenza Donna) che prevede la realizzazione di una o più cartoline fatta/e a mano utilizzando svariate tecniche e materiali (per approfondire puoi leggere i suggerimenti riportati qui sotto) che abbia/abbiano come tema quello delle PARI OPPORTUNITA’. Tale tema, col quale si vuole fare esplicito riferimento all’uguaglianza giuridica e sociale fra uomini e donne al fine di stabilire un giusto rapporto fra i sessi, vuole stimolare una riflessione critica sul tema delle uguaglianze/disuguaglianze per il superamento di condizioni sfavorevoli alla realizzazione di un’effettiva parità uomo-donna e/o bambino-bambina in tutti gli ambiti di vita (sport, lavoro, politica, vita privata e professionale), senza che esse diventino oggetto di discriminazione.

Cos’è l’arte postale? L’arte postale o mail art è una particolare forma espressiva artistica, che, per diffondersi, si avvale del sistema postale a livello internazionale. grazie alle sue potenzialità comunicative e alla sua “praticabilità”, la mail art accomuna artisti professionisti e non, in operazioni o progetti che spesso rivestono una funzione sociale e politica, oltre che creativa e ludica. si è diffusa a livello mondiale dal 1962, con la new york correspondance school fondata da R. Johnson, e trova le sue radici storiche nel futurismo e in particolare in Giacomo Balla, nelle manifestazioni fluxus e nel nouveau réalisme di P. Restany dalle prime esperienze prettamente postali, che sfruttavano cartoline, francobolli e timbri, si è giunti negli anni ottanta a un vero e proprio network  mondiale e multimediale.

Perche’ abbiamo deciso di dar vita a questo progetto di arte postale? Il principio che sta alla base di tale scelta nasce dalla necessità di condividere, attraverso un elaborato artistico-espressivo che può arrivare da ogni parte d’italia e del mondo, il personale punto di vista dei partecipanti in merito al tema di cui sopra. Lo scopo ultimo di questo progetto è di dare vita, attraverso questa iniziativa ad una mostra reale e virtuale (sulla pagina facebook di Lu.C.A.Do.) dal titolo “Cogli un’opportunitart!”che verrà allestita materialmente il 25 novembre 2016 nella Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, nei locali della L.A.V. croce blu, sede dello sportello rinascita donna, a lucera.

Chi può partecipare? Tutti possono prendere parte a questo evento: singoli, coppie, genitori-figli, bambini, studenti, professionisti della relazione d’aiuto e non, anziani, enti pubblici e privati, scuole, associazioni di volontariato, coopertive, librerie, curiosi etc.

Entro quando ci si può iscrivere?Si può aderire al progetto di arte postale entro il 30 settembre 2016 mandando una e-mail a progettolucado@gmail.com scrivendo nell’oggetto della mail: “iscrizione progetto arte postale”. Avrai 1 mese a tua disposizione per realizzare la tua cartolina (o le cartoline nel caso si desideri inviarne più di una) che dovrà essere spedita (corredata da una liberatoria per l’autorizzazione all’utilizzo delle immagini, che vi verrà inviata subito dopo la richiesta di adesione) entro e non oltre il 30 ottobre 2016 al seguente indirizzo: sportello antiviolenza “Rinascita Donna”, via Aldo Moro, n. 97; 71036 – Lucera (foggia).

Puoi iscriverti all’evento in questo modo: inviaci i tuoi dati al seguente indirizzo e-mail progettolucado@gmail.com indicando nome, cognome e indirizzo mail. Se hai voglia di partecipare, ma non sai da che parte cominciare, ecco qui alcuni suggerimenti utili per creare la/le tua/tue cartolina/e: puoi realizzare le tue cartoline in originale utilizzando svariate tecniche (collage, scrittura creativa, poesia, caviardage, fotografia, pittura, disegno) e materiali (parole, immagini, timbri, francobolli, carte da regalo, materiale di riciclo etc…) tutto ciò che ti servirà sono: forbici, colla, cartoncino, colori e un pò di tempo per te. decidi tu le dimensioni da dare alla tua cartolina. Se non sai da dove partire, puoi utilizzare vecchie cartoline come base o cartoncino rigido e disegnare o stampare sul retro, gli spazi necessari per aggiungere indirizzo (a destra) e commenti (a sinistra). Non sei tenuto a scrivere il tuo nome e il tuo indirizzo sul retro, ma un saluto sarà ben gradito!Se hai piacere di condividere il/i tuo/tuoi lavori, puoi farlo o condividendo le foto delle cartoline sul tuo profilo facebook o/e sulla pagina facebook di progetto Lu.C.A.Do. ricordando di aggiungere #artepostaleprogettolucado.

La rubrica “Rinascita Donna” tornerà dopo la pausa estiva, con nuovi e interessantissimi temi.

Clicca qui per entrare in contatto con lo staff di Lu.C.a.do

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore
lu.ca.do

#Lucera#Antiviolenza#Donne. Possono rivolgersi allo sportello sia le donne che vivono in prima persona situazioni di violenza, sia familiari, amici o conoscenti che vogliono aiutare chi è vittima. [maggiori informazioni]

Lascia un commento