Sbirciando 13, finestrella sulle presentazioni dei libri che hanno luogo a Lucera


Finestrella sulle presentazioni di libri avvenute a Lucera nella prima metà di novembre 2016. A cura di Lino Zicca.

Giorgia Lepore: "Angelo sei il mio custode" Venerdì 4 novembre – ore 19,30 La Libreria Kublaj ha presentato il libro di Giorgia Lepore “Angelo che sei il mio custode”.

L’iniziativa è stata introdotta da Francesco Salcuni, direttore Festa Ambiente Sud, che ha presentato l’autrice pugliese.

Giorgia Lepore, al suo secondo romanzo che ha per protagonista l’ispettore di polizia Giorgio Esposito, lo ha ambientato a Monte Sant’Angelo. Nella cittadina garganica l’ispettore, Gerrj per gli amici e “personaggio singolare”, conduce una nuova indagine.

Un pubblico partecipe ha dialogato con l’autrice.

Sabato 5 novembre – ore 17,30 La Libreria Kublaj ha presentato il libro di Franco Uzzi “Gli angioini benemeriti della città di Lucera per il terraggio”.

Franco Uzzi, presentando il libro, ha sostenuto che “Lucera deve essere grata agli angioini perché ha beneficiato di particolari privilegi e istituzioni” e tra questi “il terraggio che favorì una più equa distribuzione del reddito e un concreto benessere agli abitanti della città”.

Un pubblico interessato ha posto all’autore specifiche domande.

Un bene al MondoGiovedì 10 novembre – ore 20,30 La Libreria Kublaj ha presentato il libro di Andrea Bajani “Un bene al mondo”.

L’iniziativa è stata introdotta da Annalisa Mentana che ha dialogato con l’autore, uno dei migliori scrittori della letteratura italiana di questi anni.

Lo scrittore, vincitore di numerosi premi e tradotto in mezza Europa, parlando del libro che è “una struggente storia di dolore e di felicità” ha detto che “la magia è quell’unica sensazione che fa succedere le cose”.

Un pubblico attento ha dialogato con l’autore.

Canzoni del TempoVenerdì 11 novembre – ore 17,30 La Cremeria letteraria ha presentato il libro di Fulvio Frezza “Canzoni nel tempo” con sottotitolo Storie sognate che bisognava sognare.

L’iniziativa è stata un “reading musicale”. L’autore, voce recitante, ha letto alcuni passi del libro, mentre Domenico Mezzina, alla chitarra, ha suonato brani di De Andrè, Endrigo, Tenco e di altri cantautori. Il duo, non nuovo a iniziative del genere, ha creato “un’atmosfera magica fatta di musica e lettura, … un viaggio emozionante nel mondo delle canzoni e dei ricordi”.

Con Canzoni nel tempo l’autore ha mostrato che la musica è una componente essenziale della scrittura, della sua scrittura.

Il pubblico affascinato ha vissuto in silenzio la serata magica.

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

Lino Zicca nella sua rubrica "SBIRCIANDO" racconterà le presentazioni dei libri che hanno luogo a Lucera. Una "finestrella" sul libro e sull'autore, sul pubblico e sugli interventi più interessanti, sul clima della serata con conclusioni finali e giudizio sull'evento. Sarà un modo per segnalare i fermenti culturali dei nostri tempi e della società locale lucerina [biografia]

Lascia un commento