Sbirciando 16, finestrella sulle presentazioni dei libri che hanno luogo a Lucera


Finestrella sulle presentazioni di libri avvenute a Lucera nella prima decade di dicembre 2016. A cura di Lino Zicca.

Sbirciando 16 (prima decade di dicembre 2016)

Martedì 6 dicembre –  ore 20,30

tempo senza scelteLa Cremeria letteraria, nell’ambito di “Serata d’autore”, ha presentato l’ultimo libro di Paolo di Paolo “Tempo senza scelte”.

Ha presentato e dialogato con l’autore Maria Grazia De Luca.

Paolo di Paolo, con il suo romanzo vuole “esplorare lo spazio delle scelte, del dubbio etico, della costruzione di sé come individuo”, perciò indaga alcune storie di esseri umani di fronte a un bivio. Un modo per guardare l’oggi, ove la ricerca dell’identità si traduce in un “desiderio di vivere su più fronti insieme”.

Un pubblico attento ha seguito la presentazione con interesse.


 

Giovedì 8 dicembre – ore 19,00

deriveLa libreria Kublaj ha presentato l’ultimo libro di Pascal Manoukian “Derive”.

Salvatore D’Alessio ha dialogato con l’autore che ha parlato in francese e ha risposto alle numerose domande fatte anche dal pubblico.

Pascal Manoukian, reporter e scrittore, è stato corrispondente in molte zone di guerra e ha raccontato i conflitti più importanti che hanno scosso il mondo negli ultimi tempi. Parlando del suo libro, che tratta di una storia verosimile di migranti, fatta di solidarietà tra persone di luoghi, religioni e culture diverse per sfuggire a vessazioni e angherie, ha detto che è un libro che “esplora l’animo dei clandestini”.

Un folto pubblico, composto soprattutto da giovani e ragazze, ha assistito con interesse alla presentazione.

Sabato 10 dicembre – ore 19,00

storia_umana_della_matematicaLa libreria Kublaj ha presentato il secondo romanzo di Chiara Valerio “Storia umana della matematica”.

Ha presentato e dialogato con l’autrice Adelmo Monachese.

Chiara Valerio, rispondendo anche alle domande del pubblico, ha parlato del suo romanzo che è la storia riguardante sei matematici veri e uno finto, i quali raccontano la “seduzione della più inafferrabile delle scienze esatte”. Un romanzo che descrive la capacità di calcolare il mondo nel momento stesso in cui si descrive, quest’ultimo attraversando i confini, le epoche storiche e le generazioni.

Molti giovani e ragazze hanno partecipato all’evento.

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore

Lino Zicca nella sua rubrica "SBIRCIANDO" racconterà le presentazioni dei libri che hanno luogo a Lucera. Una "finestrella" sul libro e sull'autore, sul pubblico e sugli interventi più interessanti, sul clima della serata con conclusioni finali e giudizio sull'evento. Sarà un modo per segnalare i fermenti culturali dei nostri tempi e della società locale lucerina [biografia]

Lascia un commento