13 C
Lucera
3 Dicembre 2022
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina Pillole Dialettali

Delizie Lucerine: U SPUMONE E ‘A CASSATE

realizzazione siti web Lucera

U spumone “ e “ ‘a cassate “, sono tipici gelati alla crema a strati, prodotti di alta qualità e genuinità della tradizione lucerina. Sono preparati a mano, con materie prime naturali, come da antica usanza dei mastri gelatai. Il primo è al gusto nocciola, cioccolato, caffè, gianduia, al cui interno si nasconde un morbido cuore di pan di spagna, affogato nel liquore Alchermes; mentre la seconda si caratterizza per la presenza di canditi all’interno.

Una volta preparato, l’impasto viene solidificato a freddo in contenitori metallici provvisti di coperchio che conferiscono al gelato la forma di una piccola cupola. Alla bisogna il gelato, liberato dal contenitore, è tagliato in quattro porzioni, a mo’ di torta, e servito su piattini di metallo corredati da un centrino di carta che riporta il nome della gelateria.

Per decenni, questi gelati hanno rappresentato uno dei fiori all’occhiello della produzione della storica gelateria- pasticceria della famiglia De Chiara, un’eccellenza assoluta.

Non esisteva ferragosto (I Féste d’àuste), battesimo, prima comunione, cresima e, soprattutto, matrimonio senza questo gelato, esaltazione del palato.

Oggi questa tradizione è nelle mani di molti maestri gelatai lucerini che hanno saputo mantenere gli altissimi standard qualitativi, senza cambiarne sapori e odori.

Per consentirne un assaggio immediato, oggi vengono preparate delle buonissime monodosi.

Potrebbero Interessarti

Speranze di riapertura per il Tribunale di Lucera

redazione

Rinascita Donna: L’anno che verrà

lu.ca.do

Dialettando 145 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Dialettando 232 – Modi di dire Lucerini

lucerIn0d0c

“Come in un film. Ponti di Comunità”, al via il cineforum estivo del carcere di Foggia

redazione

Dal 7 dicembre al via “Lucera fotografa il Natale”, il grande contest de “La Città di Babbo Natale”. Premio di 1.000 euro al vincitore

redazione