Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina Eventi

Mattinate FAI d’inverno: A Lucera monumenti raccontati dagli occhi degli studenti

realizzazione siti web Lucera

Grazie all’impegno dell’istituto Bonghi-Rosmini , del Convitto Nazionale Statale “Ruggero Bonghi” e l’ I.T.E.T. Vittorio Emanuele III a Lucera dal 25 al 30 novembre 2019 dalle 9:00 alle 13:00 si svolgeranno le mattinate Fai d’inverno dedicate alle scuole, i giovani apprendisti ciceroni presidieranno e racconteranno con gioia e passione la storia dei monumenti della città di Lucera.

NEL DETTAGLIO :
lunedi 25 chiesa del Carmine
martedi 26 chiesa di san Domenico
mercoledi 27 basilica Santuario S. Francesco Antonio Fasani
giovedi 28 cattedrale e cappella S. Bartolomeo
venerdi 29 SS. Salvatore + biblioteca comunale
sabato 30 chiesa del Carmine

Un progetto di alternanza scuola lavoro che ha visto impegnati gli studenti in sopraluoghi, ricerca, incontri con esperti e racconti che saranno girati alle scuole in visita nella cittadina federiciana. Un grazie alla Diocesi di Lucera-Troia, al comune di Lucera, ai professori e ai dirigenti che hanno collaborato alla buona riuscita dell’evento. L’iniziativa F.A.I. rappresenta un’occasione per gli studenti per far conoscere ad altri coetanei il patrimonio storico artistico della propria città sentendosi direttamente coinvolti nella vita sociale, culturale ed economica della comunità, diventando esempio per altri giovani in uno scambio educativo tra pari.

Responsabile gruppo F.A.I. di Lucera

Giuseppe Toziano

3201546186

 

Potrebbero Interessarti

Rinascita donna: Maggio mese delle Mamme

lu.ca.do

Cenacolo regionale straordinario a San Pio X

Isabella Capobianco

Roberto Inglese convocato in Nazionale. E’ il primo lucerino della storia del calcio a vestire la casacca azzurra

redazione

Lions day: giornata del diabete e della cecità a Lucera

Isabella Capobianco

Torna a Lucera Sportivamente. Ecco tutti i dettagli dell’evento

Isabella Capobianco

Festa di Santa Maria della Vittoria: ecco il programma dettagliato dell’evento

Isabella Capobianco