SassoCartaForbice: Sapore di mamma


Grande è l’oceano ma la balena

Naviga piano nella luna piena

Rossa di bocca, nera di notte

Gialla di luce, bianca di latte

Grande ragazza di tutti i colori

Bella la mamma vista da fuori

Bruno Tognolini

Mamma-albero, mamma-rifugio, mamma-latte…le forme e i sapori delle mamme sono infiniti! E la letteratura per l’infanzia è ricchissima di poesie, rime, albi illustrati, storie, canzoni, dedicate tutte al rapporto più esclusivo e necessario, quello tra la figura materna e il bambino.

L’8 maggio sarà la festa della mamma e propongo per questo nuovo appuntamento di #SassoCartaForbice un elenco di alcuni tra i più bei libri sulla mamma o per la mamma, dal profumo di latte e di fragola.

01Per neonati: MAMMALINGUA, ventuno filastrocche per neonati e per la voce delle mamme, di Bruno Tognolini; ill. di Pia Valentinis, Ed. Tuttestorie e Il castoro.

Ventuno filastrocche piene di suoni e ventuno illustrazioni, una per ogni lettera dell’alfabeto per far conoscere il mondo ai piccolissimi, per cantarglielo, farglielo vivere, sentire, per cullarli e accompagnarli nella dimensione dell’abbandono, del riposo, della beatitudine.

 

 

02Dai 2 anni: I TRE PICCOLI GUFI, di Martin Waddell, ill. Patrick Benson, Ed. Mondadori.

Un piccolo libro cartonato che affronta il tema così sentito della paura dell’abbandono.

I tre piccoli gufi, Sara, Bruno e Tobia, temono di essere stati abbandonati, ma non hanno motivo di temere, la loro mamma è volata a procurarsi il nutrimento per i suoi piccoli e tornerà sempre, come tutte le mamme.

Un capolavoro della letteratura per l’infanzia, ormai considerato un classico, un albo illustrato che racchiude grandi emozioni, una storia per parlare di paure, autonomia, legami fraterni e affettivi.

 

03Dai 5 anni: UN GIORNO, di Alison McGhee, ill. Peter H. Reynolds, Ed. Ape Junior.

È un libricino di una dolcezza struggente, nel quale una mamma parla con la sua bambina e ripercorre le tappe fondamentali della loro vita comune e non (Un giorno correrai veloce e il tuo cuore batterà all’impazzata) con poche e bellissime parole e con semplici disegni ad acquerello di una delicatezza, freschezza e leggerezza incredibili.

 

 

04Dai 5 anni: LE NUVOLE NON PORTANO SOLO PIOGGIA, di Marianna Carrara; ill. di Liliana Carone, Adda Editore.

Un intenso e amorevole dialogo immaginario tra una mamma in attesa e la sua bambina ancora in grembo, che si interroga sul mondo che l’attende, sul perché dell’infelicità che percepisce esternamente a quel guscio caldo e accogliente. La mamma sente il bisogno e avverte la responsabilità di incoraggiarla ad affrontare QUEL mondo: “Hai ragione, amore mio, ad aver paura del mondo. Non lo conosci! Ma io ti aiuterò a scoprirlo piano piano. Nella mia pancia ti senti al sicuro, ma sei sola. E da soli non si cresce! Per vincere la paura devi chiedere aiuto. Sempre. Anche quando diventerai grande o penserai di esserlo abbastanza!”.

Il dialogo, forte ma delicato allo stesso tempo, è accompagnato dalle meravigliose illustrazioni di Liliana Carone, che sapientemente ci fanno vedere ciò che il nostro cuore sente.

 

05Dai 5 anni: CHE BELLO QUANDO…, di Angela Freno, ill. Simona Ciraolo, Ed. Lavieri.

Che bello quando…mi aiuti a fare i compiti. – Mamma, non distrarti!

Una serie di situazioni divertenti basate sul doppio senso, un incontro tra mamma e figlia, in cui la figlia è molto più attenta e responsabile della mamma, un libro da leggere per ridere insieme e riflettere, senza mai abbandonare il sorriso, sul ruolo di genitori.

 

06Dai 6 anni: MAMME, di Arianna Giorgia Bonazzi, ill. Vittoria Facchini, Ed. Rizzoli.

Un libro grande per un grande amore. Un libro scritto dal punto di vista di tanti bambini, che quelle mamme osservano, vivono e imitano; che descrivono, raccontano e amano e dalle quali sono riamati.

Questo è l’albo: un delizioso, buffo e un po’ surreale campionario di figure materne narrateci dai loro figlioletti. Perché lo sguardo di un bambino vede e coglie cose cui l’adulto non fa caso. Tanti piccoli ritratti, uno ogni doppia pagina, poche righe ciascuno.

 

07Dai 6 anni: MAMMA DI PANCIA MAMMA DI CUORE, di Anna Genni Miliotti, ill. Cinzia Ghigliano, Editoriale Scienza.

Una storia semplice, un testo pieno di poesia, tenerezza e affetto, tante illustrazioni per affrontare un tema, quello dell’adozione, che a volte sembra difficile, ma che è più che mai attuale e coinvolgente. Ma quante domande fanno i nostri bambini adottati! E come cominciano presto! A quattro anni già stanno lì a chiederci della “pancia”, e non si fermano più, continuano quando hanno cinque, sei anni, fino a quando sono un po’ più grandi. E non è sempre facile rispondere, parlare delle pance, quelle “nostre” e quelle “loro”, delle loro mamme. Così che ci colgono impreparati, mentre noi vorremmo dare le risposte giuste, fin da subito, come loro assolutamente vogliono e come hanno diritto di avere. Il libro nasce dall’esperienza che l’autrice, anch’essa mamma di cuore, porta avanti in seno alle associazioni che si occupano di adozione internazionale.

 

08Per genitori: SAPORE DI MAMMA, di Paola Negri, Ed. Il leone verde.

Sapore di mamma” parla di allattamento prolungato, una pratica che si sta diffondendo sempre più grazie a iniziative e interventi per la sua promozione. Sono in aumento le donne che allattano secondo le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ovvero fino a due anni di vita del bambino e anche oltre. C’è una bella differenza però fra allattare un neonato e allattare un bambino di uno, due o più anni, e non sempre le mamme riescono a trovare informazioni specifiche, coerenti e aggiornate su questo argomento.

Chi ha il diritto di decidere sulla sua durata? Su quali basi può deciderlo? Cosa comporta per la madre, per il padre e per il bambino? È vero che l’allattamento prolungato rende le madri succubi dei figli, e questi ultimi viziati, dipendenti e mammoni?

Sapore di mamma” offrirà tutte le informazioni affinché ogni madre trovi le proprie personali risposte a queste e altre domande, unitamente a spunti di riflessione sui vari aspetti dell’allattamento che vanno ben oltre quello puramente nutritivo.

 

Vi aspettiamo in libreria con tanti libri e tanti giochi!

A venerdì 13 maggio con #SassoCartaForbice!

Commenta la notizia

commenti

Tags

Informazioni Autore
Mariangela Maggiore

Mariangela Maggiore "architetta incantata" dal mondo dei bambini e dalla passione per i libri, titolare e libraia de “Il sasso nello stagno”, libreria-laboratorio dedicata ai bambini, ai ragazzi, ai genitori, e a chi crede che di crescere e di sognare non si smette mai. [continua]

Lascia un commento