13.9 C
Lucera
4 Dicembre 2022
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Contributi Lucerini: Storie di Successo

La Sig.ra Di Matto Amodeo, lucerina di anni 87, vince il primo premio assoluto del 44° Concorso presepi presso il Duomo Vecchio di Brescia

realizzazione siti web Lucera

Piccole grandi eccellenze lucerine.  Presso il Duomo Vecchio di Brescia, nell’ambito della tradizionale mostra di presepi del Movimento cristiano lavoratori, è esposto il Presepe realizzato da una signora lucerina di Brescia, Antonietta Di Matteo Amodeo, di anni 87, sul tema “È nato l’operaio profeta”, prendendo ispirazione dal discorso pronunciato da Papa Paolo VI la notte di Natale del 1968 agli operai del Centro siderurgico di Taranto (ILVA). Nonostante la non più verde età, con questo Presepe la signora Antonietta ha vinto il primo premio assoluto del 44° Concorso presepi organizzato dal Movimento Cristiano Lavoratori di Brescia, per la Migliore realizzazione del tema. Si tratta di un premio non da poco, tenendo conto che al concorso erano coinvolti circa 40 enti, con la partecipazione di oltre 200 Presepi di tutta la Provincia di Brescia. La Sig.ra Di Matto Amodeo sta continuando una tradizione lucerina, trapiantata a Brescia, quella del Presepe, iniziata più di quarant’anni fa insieme al marito Vincenzo Amodeo, decano dei lucerini bresciani, venuto a mancare, purtroppo, qualche anno fa.

Alla Sig.ra Antonietta tanti complimenti e auguri della redazione di Lucera.it

Ecco alcune foto del presepe:

  • Vedi tutte
  • Presepe Brescia

Potrebbero Interessarti

Compagni di classe si ritrovano a Lucera, 50 anni dopo il diploma

redazione

“Migliorarsi a piccoli passi”, nuovo progetto di Carlo Ventola

Isabella Capobianco

C’è anche il lucerino Antonio Zoila tra i Premiati dell’Omaggio alle Forze dell’Ordine della Polizia Penitenziaria

Michele Urbano

Iniziativa di solidarietà dell’Associazione 5 Porte Storiche città di Lucera

redazione

Il castello di Lucera 2.0 con Ario, l’applicativo innovativo

redazione

Ecco i 5 video-spot di promozione turistica della città di Lucera. “Lascia il tuo inferno” vince su tutti.

Isabella Capobianco