8.4 C
Lucera
30 Novembre 2022
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina Lucerini: Storie di Successo

Green project: associazione lucerina al servizio dei bambini con difficoltà e delle loro famiglie.

realizzazione siti web Lucera

cavalliLa Green Project Onlus nasce a Lucera nel novembre del 2008 da un’idea del dott. Gialuigi Colomba, psicologo-psicoterapeuta lucerino.

L’’intento è quello di fornire servizi terapeutici specializzati rivolti a persone e bambini con difficoltà.
Con la collaborazione di una equipe altamente qualificata e con esperienza pluriennale nel settore, L’ASSOCIAZIONE svolge percorsi di riabilitazione equestre comunemente intesa come “ippoterapia” e attività ludico-sportive allargate.

La Terapia per Mezzo del Cavallo (TMC) è una tecnica riabilitativa che utilizza come mezzo il cavallo e ha come scopo principale il raggiungimento di un recupero globale della salute attraverso questi obiettivi :
– Raggiungimento di un benessere globale, fisico, mentale e sociale.
– Recupero di abilità operative, autonomia e integrazione sociale.
– Sollecitazione delle capacità residue da stimolare per raggiungere il massimo grado di autonomia.

La persona diversamente abile diviene il soggetto attivo della terapia ed è protagonista in prima persona del progetto riabilitativo. Un ruolo fondamentale all’interno di questo processo è assunto dalla motivazione.

laboratorio-artigianatoIl nuovo progetto dell’associazione lucerina, nato invece da un’idea di Lidia Lanza, moglie del titolare, e delle sue collaboratrici Elisa Guerra e Mariapaola Cuppone  è “La fabbrica dell’artigianato creativo”.   “Durante questi anni di attività abbiamo appreso la necessità di creare un contesto dove anche le nostre “mamme” e le eventuali altre interessate potessero fare gruppo- racconta Lidia alla redazione – Ci è sembrata una buona idea quella di sviluppare un corso pratico sull’home decor perché ci piacerebbe che questo posto diventi per tutti un ambiente familiare dove trascorrere del tempo in compagnia in maniera creativa.
Nel primo incontro gratuito, che verrà replicato nel pomeriggio del 30 ottobre, abbiamo realizzato un cestino porta oggetti utilizzando materiali semplici ed economici per dare un idea di come alle volte basta poco per realizzare qualcosa di utile e carino senza necessariamente dover entrare in un negozio . Il nostro intento è quello di dare il gusto di creare un oggetto e personalizzarlo come più ci piace
.
Nei prossimi laboratori verranno fornite: nozioni sulla tecniche shabby chic e date tantissime idee su come arredare casa per natale e realizzare dei regali con le nostre mani”.

L’obiettivo dell’associazione lucerina è quello di estendere il suo ambito d’intervento, con laboratori espressivi rivolti a bambini dall’età pre-scolare in poi.

Agli amici Gianluigi e Lidia non possiamo che fare i complimenti per queste lodevoli iniziative che mettono in risalto sempre più la nostra Lucera.

 

Potrebbero Interessarti

Dialettando 129 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Sfogliando: “PZOMBA PÍLA-PÍLE E MAMMETE TÉNE I PÍLE E CI CONDE VÚNE A VÚNE”

redazione

Foto di Lucera com’era una volta: le Piazze di Lucera

Ascanio Iliceto

Con #LookingForSanta, Lucera offre il ticket gratuito per la Città di Babbo Natale a tutti i delusi del mega villaggio di San Siro a Milano

redazione

Tanti auguri ai novelli sposi Paolo e Francesca

Michele Urbano

Dialettando – “A Lucera si dice 4”, divertenti modi di dire lucerini

Lino Montanaro