14.9 C
Lucera
22 Maggio 2024
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Eventi

Domenica a Lucera: “Un nonno per la vittoria”, in piazza bambini e over 65 tra giochi e laboratori

Un nonno per la vittoria
realizzazione siti web Lucera

Domenica 9 ottobre 2016, dalle ore 9.45, in piazza Matteotti a Lucera, bambini, giovani e adulti potranno partecipare, gratuitamente alla maratona di giochi, laboratori e musica con premiazione finale.

L’iniziativa dal titolo “Un nonno per la vittoria” è la prima di una serie di attività del progetto sperimentale “La terza gioventù” co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il progetto è realizzato da Mondo Nuovo A.P.S. in collaborazione con il Comune di Lucera, il Gruppo Cinofilo Dauno delegazione provinciale ENCI Foggia, l’Associazione Rete Terre Ospitali dei Monti Dauni di Ascoli Satriano, l’Associazione Le Ali di Trilly , il Centro Socio-culturale Trilly di Deliceto, la Cooperativa Sociale Solidea di Lucera, l’associazione This is Art di Lucera.

Programma della Giornata:
Ore 9.45 – Piazza Matteotti – Saluti e apertura delle attività con intervento del primo cittadino di Lucera, Antonio Tutolo e Stefano Catapano, direttore di Mondo Nuovo A.P.S. ;
Ore 10.00 –Piazza Matteotti – Maratona di laboratori, giochi a premi e tanto divertimento ;
Ore 13.30 – Termine sessione mattutina ;
Ore 16.00 – Piazza Matteotti – Maratona di laboratori, giochi a premi e tanto divertimento sessione pomeridiana ;
Ore 18.30 Chiusura attività laboratoriali ;
Ore 20.30 – Piazza Duomo: spettacolo con Michael Jackson Cover Band.

Locandina Evento (clicca per ingrandirla):
Un nonno per la vittoria

Potrebbero Interessarti

Due Club Lions di Capitana ospitano per quattro giorni gli “amici” di Bergamo.

Michele Urbano

Nuova mostra del pittore lucerino Gianni Mentana

redazione

L’Associazione “FRATRES” San Francesco Antonio Fasani ringrazia i donatori di sangue per le 44 sacche raccolte

redazione

Il vino di Lucera promosso a Cannes dagli enologi francesi

redazione

Gli ospiti del Centro diurno per demenze pianteranno fiori come terapia

redazione

“LucerArte”, buona la prima!

Michele Urbano