16.9 C
Lucera
17 Maggio 2022
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina News

Accoglienza famiglie ucraine in Capitanata, il Terzo Settore in rete per fornire risposte concrete

Foggia, accoglienza profughi guerra Ucraina, famiglie e bambini
realizzazione siti web Lucera

Il direttore del Centro Famiglie San Riccardo Pampuri, Carlo Rubino, ha chiesto – anche a nome di Forum Regionale del Terzo Settore, CSV Foggia e Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile – un incontro urgente ai Commissari del Comune di Foggia e alla dirigente dei servizi sociali, al fine di definire un servizio coordinato di mappatura di enti del Terzo Settore e privati cittadini disponibili ad accogliere famiglie ucraine.
Di raccordo con il Coordinatore Provinciale del Volontariato di Protezione Civile, Matteo Perillo, con il presidente del CSV Foggia, Pasquale Marchese e con il portavoce regionale del Forum Davide Giove, la coop. San Riccardo Pampuri, ente gestore dell’omonimo Centro Famiglie e – per conto del Comune di Foggia – del Centro Servizi per le Famiglie, già da alcuni giorni si è attivata per agevolare il sistema di accoglienza dei cittadini ucraini nel territorio di Capitanata.
“La crisi umanitaria a seguito del drammatico evento bellico in Ucraina – spiega il direttore del Centro Famiglie, Carlo Rubino – richiede particolare attenzione nella gestione dell’accoglienza, soprattutto di donne e minori, in fuga dalle zone di conflitto. Tra gli obiettivi previsti dal nostro Centro, ci sono il sostegno psicologico e sociale alle famiglie in difficoltà e la realizzazione della cultura dell’affido come strumento di integrazione per la riduzione e l’eliminazione delle vulnerabilità e fragilità nelle famiglie. Il nostro personale è già a disposizione per servizi specifici di supporto socio-psico-pedagogico, legale e di mediazione culturale. Per tale motivo, abbiamo chiesto un incontro urgente ai Commissari del Comune di Foggia e alla Dirigente dei Servizi Sociali, Silvana Salvemini, al fine di definire eventuali procedure. Inoltre, abbiamo già comunicato alla Prefettura di Foggia la nostra piena disponibilità ad attivarci, anche in rete con gli altri partners, presso altri comuni del territorio provinciale”.
L’ospitalità è da considerarsi temporanea, cioè legata al periodo dell’emergenza; può essere prestata da una famiglia, associazione o persona singola.

Chi volesse dare la propria disponibilità all’accoglienza temporanea potrà compilare il seguente modulo, pubblicato anche sul sito del CSV Foggia:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdkNShb5IMWucZLycUJ6sxN61tYHnCav-r5zO0c5ZqWcP-eJQ/viewform

Intanto, già dai primi giorni di marzo, sul sito del CSV Foggia è stata attivata un’apposita sezione in cui vengono mappate e aggiornate, quotidianamente, iniziative di raccolta di beni di prima necessità e fondi. Le informazioni vengono veicolate anche attraverso i social network e mediante uno sportello telefonico. “Siamo pronti – sottolinea il presidente del CSV Foggia, Pasquale Marchese – ad una partecipazione diretta ai tavoli istituzionali, nell’ottica di supportare il mondo del volontariato per le necessità che potranno presentarsi nel breve e lungo periodo come conseguenza del conflitto in Ucraina. Il nostro obiettivo è quello di costruire reti territoriali tra i vari soggetti e supportare gli Enti del Terzo Settore nel lavoro di ricognizione e verifica dei bisogni effettivi”.

Per informazioni:

Centro Famiglie San Riccardo Pampuri
direttore Carlo Rubino
tel.: 0881.725550

Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile Foggia
tel.: 0884.542913

CSV Foggia
(Centro Servizi al Volontariato di Foggia)
tel. e fax: 0881.747103
info@csvfoggia.it
url: www.csvfoggia.it

Potrebbero Interessarti

Programma della Festa Santa Maria della Vittoria

redazione

“Giochiamo al Teatro!” laboratorio-gioco di avvicinamento al teatro per bambini dai 5 ai 12 anni

redazione

La commedia “MAST-DON TUBBIJE” del Gruppo Amici dell’Arte in onda domani su Telecattolica e Teleradioerre

redazione

Arriva “Migliorarsi a piccoli passi Voice”, nuovo contest per i bambini di Capitanata

redazione

Dialettando 221 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Lino Zicca ricorda la storia di Domenico De Simone

redazione