11.1 C
Lucera
26 Febbraio 2024
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina Dialettando

Dialettando 339 – Modi di dire Lucerini

realizzazione siti web Lucera

lino-montanaro“Dialettando” , la rubrica di Lino Montanaro propone tutti i giovedì proverbi e modi di dire lucerini, tramandati di generazione in generazione, per non dimenticare le origini della nostra amata Lucera.

DIALETTANDO 339

A Lucera non si dice “Il conto da pagare è risultato salatissimo” ma si dice “È SSCIÚTE NU SORTE DE SCKÚPPE “ – (Traduzione: È uscito una specie di scoppio)

A Lucera non si dice “È impallidito” ma si dice “É DDEVENDATE NICCE NICCE” – (Traduzione: È diventato molto pallido)

A Lucera non si dice “La sua è stata una reazione molto violenta “ ma si dice “N’ATU POCHE S’À MAGNAVE “ – (Traduzione: Ancora un po’ e la divorava)

A Lucera non si dice “È una persona abituata a rubare ma che non si fa prendere in flagrante” ma si dice “QUÈLL’ÉJE ‘NA GATTA NGARNATE “ – (Traduzione: Quella è una gatta che si è abituata)

A Lucera non si dice “C’è la canicola, un caldo afoso e opprimente” ma si dice “OGGE U TÍMBE NGALECAGNEJE “ – (Traduzione: Oggi la temperatura è alta)

A Lucera non si dice “È una persona affetta da stanchezza cronica” ma si dice “PARE ‘NA PATANE SFATTE” – (Traduzione: Sembra una patata troppo cotta)

A Lucera non si dice “Il suo ritmo del sonno è alterato” ma si dice “DE JURNE CÉCHE E DE NOTTE ALLATTE I GATTARÌLLE “– (Traduzione: Di giorno dorme e la notte allatta i gattini)

A Lucera non si dice “Vista la situazione, non è il caso di invitare nessuno” ma si dice “OGGE U MESALE È CCÚRTE “ – (Traduzione: Oggi la tovaglia è corta)

A Lucera non si dice “È un latin lover che non perdona” ma si dice “QUILL’ÉJE NU STRAZZAMUTANDE “ – (Traduzione: Quello è uno stracciamutande)

A Lucera non si dice “Ho probabilmente frainteso” ma si dice “ANÈ E ÍJE VATRÒ CCHÈ ME PENZAVE”– (Traduzione: Forse chissà che ho capito)

In foto – Anni 20 – Porta Foggia – Piazza Di Vagno

[LINO MONTANARO BIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI PRECEDENTI]

 

Potrebbero Interessarti

Sfogliando – Detti e Contraddetti…così per dire: “GGIGLJE SE NE VÓLE JI E MMENZEGNÓRE U VÓLE MANNÀ”

redazione

Dialettando 125 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

E’ nato a Lucera uno dei migliori trattati del magnetismo

redazione

Dialettando 68 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Pillole Dialettali, Amarcord: U TAVELÌRE (La spianatoia di legno)

Lino Montanaro

Dialettando 124 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro