16.1 C
Lucera
26 Maggio 2024
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina Dialettando

Dialettando 350 – Modi di dire Lucerini

realizzazione siti web Lucera

lino-montanaro“Dialettando” , la rubrica di Lino Montanaro propone tutti i giovedì proverbi e modi di dire lucerini, tramandati di generazione in generazione, per non dimenticare le origini della nostra amata Lucera.

DIALETTANDO 350

A Lucera non si dice “Il figlio preferisce la moglie alla madre”ma si dice “STACE APPÍSE A N’ÀTA PETTÈLE“ – (Traduzione: Sta attaccato ad un’altra gonnella)

· A Lucera non si dice “Nonostante la tua contrarietà, io ho intenzione di fare quello che mi sono riproposto ” ma si dice “O TE FAJE JANGHE O TE FAJE RÚSSCE! ” – (Traduzione: O ti fai bianco o ti fai rosso!)

· A Lucera non si dice “ Mi stai innervosendo fino al punto di non controllo “ ma si dice “MÒ M’ÀDDA FÀ VENÌ I CÍNGHE MENÚTE! “ – (Traduzione: Adesso mi fa venire i cinque minuti )

· A Lucera non si dice “ Hai fatto una cosa fuori dalla logica ” ma si dice “ CUME T’È VVENÚTE PE ‘NGAPE?“ – (Traduzione: Come ti è venuto in testa?)

· A Lucera non si dice “Se parlo suscito solamente reazioni negative ” ma si dice “’MBOZZE PEPETÀ PAROLE “ – (Traduzione: Non posso dire parola!)

· A Lucera non si dice “ Ormai la sua è diventata una cattiva abitudine ” ma si dice “L’À PPEGGHJATE A CCANZÓNE ” – (Traduzione: L’ha preso a canzone)

· A Lucera non si dice “Ha dovuto accettare qualcosa di molto sgradevole senza poter reagire” ma si dice “À FATTE SCKITTE ABBUTTE ABBUTTE“– (Traduzione:Ha accumulato solo bile )

· A Lucera non si dice “ È una ragazza che ha avuto troppi fidanzati” ma si dice “ÉJE VÚNE CH’À FFATTE SÈMBE A ZUMBETTÌNE “ – (Traduzione: È una che ha sempre battuta la cavallina)

· A Lucera non si dice “Non mi sento per niente bene ” ma si dice “ OGGE ME SÉNDE CÚM’E NU SCARPÚSSCE“ – (Traduzione: SOggi mi sento come una scarpa vecchia)
· A Lucera non si dice “Quando si tratta di mangiare tutti sono capaci” ma si dice “A VÍJE D’A VOCCHE À SANNE PURE I CECATE ”– (Traduzione: La via della bocca la conoscono anche i cechi)

In foto – Anni 40 – Piazza San Leonardo – Inverno in Provincia – Foto di Giuseppe Cavalli – 1940


[LINO MONTANARO BIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI PRECEDENTI]

 

Potrebbero Interessarti

Dialettando 332 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Dialettando 206 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Dialettando 68 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Una domenica da Capitale, prosegue il cammino a sostegno della candidatura di Lucera a Capitale Italiana della Cultura

redazione

Dialettando 135 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Pillole Dialettali, Il linguaggio del popolo

Lino Montanaro