26.1 C
Lucera
26 Maggio 2022
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina Dialettando

Dialettando 79 – Modi di dire Lucerini

dialettando 79 modi di dire lucerini
realizzazione siti web Lucera

Lino Montanaro“Dialettando” , la rubrica di Lino Montanaro propone tutti i giovedì proverbi e modi di dire lucerini, tramandati di generazione in generazione, per non dimenticare le origini della nostra amata Lucera.

DIALETTANDO 79

A Lucera non si dice “Conversazione da salotto post bellica tra popolane lucerine“ ma si dice
– “VATTE NGHIÚDE BELLA GGIOVENE! VATTE NGHIÚDE A MMÈ, STA SORTE DE CECECCEÙETE, U SAPÍME TUTTE QUANDE CHE ‘A CASA TÚJE TÍNE ‘I MMATARAZZE FATTE CH’I PÍLE ‘I MERECANE!!!!

A Lucera non si dice “Li abbiamo asfaltati” ma si dice
– “L’ÀMME FATTE CÚM’A CRUMMATÍNE

A Lucera non si dice “La ricchezza improvvisa non deriva quasi mai da comportamenti onesti” ma si dice
– “ ‘I SOLDE SÙBBETE SE FANNE O CHE ‘N’APÈRTÚRE DE CASSCE O CHE ‘N’APÈRTÚRE DE COSSCE!

A Lucera non si dice “E’ uno che ha l’abitudine di ripetere sempre lo stesso discorso “ ma si dice
– “ MADÒ E CHE CÚNDEMÚRTE, QUÍLLE SCASSE E PPEGGHJE DA RÉTE

A Lucera non si dice “Non bastavano i presenti, ecco che arriva un altro a rompere le scatole “ ma si dice
– “STAVAME A SCARZE ‘A FFETÍNDE, M’ARREVE N’ÀVETE A SFOTTE ‘U PASTECCIÓTTE!!!

A Lucera non si dice ” Ho corso come un forsennato, adesso sono madido di sudore “ ma si dice
– “ ÀGGHJE FATTE ‘NA SORTE DE CORSE, STÉNGHE ZÚPPE- ZÚPPE DE SEDÓRE!

A Lucera non si dice “E’ una persona poco pulita, emana cattivi odori “ma si dice
– “QUÍLLE NZE LAVE MAJE, VECIN’A ISSE SE SÈNDE ‘NA TANFE DE PIDE

A Lucera non si dice “È uno che quando parla non sputa mai “ ma si dice
– “NCE PUJE MAJE PARLÀ, FACE SÈMBE CART’ISSE, E TERETÚPPE E TTERETAPPE ‘NA FENESSCE CCHJÙ

A Lucera non si dice “Nella vita non è sufficiente essere ben istruito se ti manca un pizzico di fortuna “ ma si dice
– “NN’AVASTE‘U SAPÈ, A STU MÚNNE È TÉNÈ PÚRE ‘A FERTÚNE APPEZZECATE ‘NGÚLE

A Lucera non si dice “Che schifo, ho messo inavvertitamente un piede su una cacca di cane” ma si dice
– “‘AGGHJE FRACCATE SOTT’I PIDE ‘NU RIZZE, ME FACE SCKIFE!!!

[LINO MONTANARO BIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI PRECEDENTI]

 

Potrebbero Interessarti

Sfogliando: “PÚRE OGGE SE MMAGNE A CASA VINDOTTE“

redazione

Pillole Dialettali, per giovani e non, di detti, storie e luoghi di Lucera. ‘A GUÈRRE

Lino Montanaro

Psicologia: Il training autogeno

Arianna Pedone

In cucina con Lucia: Spaghetti con carciofi

Lucia Ianigro

Ordinazione presbiterale per don Clemente, nuovo giovane sacerdote nella diocesi di Lucera-Troia

redazione

E’ degli studenti lucerini l’invenzione di un bicchiere che rileva droga nei cocktail

redazione