25.2 C
Lucera
4 Ottobre 2023
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina Eventi

Panchina gigante Avis a Lucera

realizzazione siti web Lucera
La scorsa settimana é stata inaugurata e consegnata alla città di Lucera, la panchina gigante dell’Avis, monumento realizzato dall’Avis di Lucera in occasione del XXXV anniversario di fondazione.
Questo monumento é il frutto di oltre un anno di lavoro, che ha visto impegnati, oltre all’Avis di Lucera, professionisti e  aziende del nostro territorio, che hanno sposato il progetto e hanno affiancato l’Avis di Lucera nella sua realizzazione.
Molti si sono chiesti il perché di un monumento del genere, e la sua attinenza con la mission dell’Avis. Innanzitutto noi siamo un’associazione che, grazie al dono generoso e silenzioso di tanti, contribuiamo a donare la vita a chi ne ha bisogno. E per celebrare le 35 primavere dell’associazione, volevamo un monumento da vivere. Perché la panchina va vissuta. Va rispettata. Va tutelata.
Ma perché l’avete fatta cosí grande? La panchina gigante rappresenta il desiderio, di un’associazione che opera ininterrottamente da 35 anni in città, di puntare in alto e di guardare lontano. Solo chi ha un grande sogno, troverà la forza di realizzarlo.
Ma perché l’avete messa proprio lí? L’Avis di Lucera é parte della città, e la città é parte dell’Avis di Lucera. Abbiamo deciso di collocarla in quella specifica posizione, seguendo e rispettando tutte le disposizioni normative e regolamentari, perché é uno dei posti piú belli della città. Perché da lí si esalta la grandiosità e il bello della nostra città. Perché in quel punto, la nostra panchina può diventare l’ennesima attrazione turistica. Perché vogliamo essere sotto gli occhi di tutti, perché la donazione di sangue, nostro unico obiettivo, può servire a tutti.
Non dimentichiamolo mai.
🙏🏻I ringraziamenti sono tanti, e oltre che un dovere, li facciamo davvero con il cuore colmo di gratitudine.
🏫 Ringraziamo l’amministrazione comunale che dal primo minuto ha appoggiato il progetto. Ringraziamo il vice sindaco, avv. Claudio Venditti, per le belle parole spese durante l’inaugurazione, il Comandante della Polizia Locale di Lucera, i numerosi Assessori e Consiglieri Comunali e le Rappresentanze Regionali presenti alla serata inaugurale di venerdì 7 luglio.
🏛️ Ringraziamo l’Amministrazione della Provincia di Foggia e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio BAT e Foggia per il supporto nell’iter autorizzativo del nostro monumento.
Un enorme grazie, che non é comunque sufficiente ad esprimere la nostra gratitudine, va a coloro che hanno progettato la nostra panchina: Federica De LUCA_architetto e il geometra Giacomo Del Grosso. Due grandi amici dell’Avis di Lucera. Grazie. ❤️
Ringraziamo il geologo Luca Salcuni e l’ingegnere Gianpio Olivieri, per le collaborazioni tecniche in fase di progettazione e realizzazione.

La panchina gigante é il frutto di un grande lavoro di squadra. Una squadra che ha visto scendere in campo le maestranze di:

🏗️Maiori Costruzioni capeggiati da Mario Maiori;
⚒️Ceramica Sartoriale capeggiati da Giulio Cariati;
🚚Gruppo Casciello capeggiati da Mimmo Casciello;
💎Petrastone  capeggiati da Matteo Ferrandino;
⚙️Metal Solution Solution capeggiati da  Carlo Giordano;
💡Eletrottecnica Barone capeggiati da Domenico Barone;
Tale progetto non si sarebbe mai realizzato senza il contributo dei tanti partner che ci hanno sostenuto:
Stella Angelo
Michele e Marco Pinto
Edilcom srl
Aura Edil srl
LPL srl
Capobianco Vittorio &  F.lli srl
Garofoli spa
Multigrafica srl
Acca Power srl
Trafila srl
Giemme srl
Sacco srl
Casale Marmi srl

In ultimo, ma non per ultimi, rivolgiamo il nostro grazie a Francesca Di Maggio, madrina dell’evento e protagonista della campagna estiva 2023 di sensibilizzazione alla donazione di sangue, e a Don Rocco Coppolella che con la sua semplicità e la sua forza travolgente ha benedetto la panchina,  con queste parole: “Chi condivide la gioia degli altri costruisce, chi non condivide distrugge”.

E con queste parole, che l’Avis di Lucera, per celebrare i suoi 35 anni di storia, dona questa monumento alla città di Lucera, a ricordo dell’impegno dei tantissimi lucerini che hanno condiviso, con gioia, il proprio sangue in favore del prossimo.

Potrebbero Interessarti

Dialettando 172 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Parte questa sera a Lucera il “Festival delle Erbe della Puglia” – 1° Edizione

lucerIn0d0c

Si è spento all’età di 86 anni, l’attore comico lucerino Jimmy il Fenomeno

redazione

Rinascita Donna: L’anno che verrà

lu.ca.do

Dialettando 211 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro

Dialettando 151 – Modi di dire Lucerini

Lino Montanaro