11.1 C
Lucera
26 Febbraio 2024
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina I quadernetti Libri

“U picceja fuche fetènde”, Quadernetto di Romano Petroianni

realizzazione siti web Lucera

romano petroianni

“U picceja fuche fetènde”, Quadernetto di – Romano Petroianni (leggi biografia)

È una particolare locuzione ancora in uso nel linguaggio di Lucera, rivolta come un epiteto alla persona, di solito dall’aspetto angelico, a volte di immane cattiveria, desiderosa di creare liti, di stimolarle, di fomentarle, di aizzare, ovvero “istigatore fetente”, “sobillatore fetente”, “denigratore fetente”.

La traduzione alla lettera secondo la lingua italiana è:

– “Lo appiccia fuoco fetente” –

Secondo la grammatica di Lucera, contenuta nel mio libro di 3400 pagine, intitolato:

– “U rataville” (U / ratavill) –
– “Il piccolo aratro con l’asta” –

deriva dalla seguente forma:

– “Lo ceppo-a fuoco fetente” –

La differenza sostanziale tra le due espressioni riguarda il termine dialettale “picceja“ (picc-ja) che in italiano è espresso nella seguente maniera:

– “picceja“ tradotto con “appiccia” (nel primo) –
e
– “picceja“ tradotto con “ceppo-a” (nel secondo) –

Gli altri termini comuni sono:

– “U“ (di “U picceja fuche fetènde“) articolo determinativo dialettale che corrisponde all’italiano “il” e “lo”, come nei seguenti esempi:

– U sacche (U / sacch) > il sacco –
– U civeze (U / civ-z) > il gelso –
– U varrele (U / varr-l) > il barile –
– U vrazze (U / vrazz) > il braccio –
– U vrucchele (U / vrucch-l) > il broccolo –

– U staggne (U / staggn) > lo stagno –
– U strusce (U / strusc) > lo struscio –
– U stucche (U / stucch) > lo stucco –
– U succhele (U / succh-l) > lo zoccolo –
– U succhere (U / succh-r) > lo zucchero –

– “fuche“ (di “U picceja fuche fetènde“) traduzione di “fuoco”, con riferimento a due regole della grammatica di Lucera..

Puoi continuare la lettura, aprendo gratuitamente in pdf l’intero quadernetto

pdf-download-icon

Potrebbero Interessarti

Ascensione del Signore – Anno C | commento al Vangelo Domenicale di Don Arturo Di Sabato

La libreria Kublai ospita Laish: nuova serata di musica e parole

redazione

Dialettando – “A Lucera si dice 25”, modi di essere e comportamenti, tenuti della nostra gente

Lino Montanaro

Lions Day a Lucera: 1° maggio con screening sanitari gratuiti in piazza e momenti formativi

redazione

Sfogliando – Detti e Contraddetti…così per dire: “SI FFÁJE U BBRÁVE T’ATTACCÁTTE U PASCKARÍLLE!”

redazione

31 marzo Giornata di lutto nazionale per le vittime del Coronavirus

redazione