13.1 C
Lucera
5 Ottobre 2022
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
Copertina Pillole Dialettali

Pillole Dialettali, per giovani e non, di detti, storie e luoghi di Lucera. SÓP’I MÚRE

realizzazione siti web Lucera

Il quartiere “Sóp’i Múre“, è un rione lucerino fatto di un dedalo di stradine e vicoli e di abitazioni pianterreno (suttane) e di un solo piano, situato a ridosso delle antiche mura cittadine, in prossimità di Porta Troia.

Una volta era abitato, perlopiù, da famiglie povere con tanti figli ed era noto non per la sua bellezza architettonica ma per la densità abitativa e per la spiccata vivacità degli stessi. Infatti, i suoi abitanti, senza troppo generalizzare, erano famosi per la loro suscettibilità e litigiosità e per i modi maneschi, tanto da essere definiti “murare ssciarratare“ (murari attaccabrighe).

Per questo, in passato, il nome del quartiere ebbe il “privilegio” di essere usato per indicare in negativo un ambiente o anche una persona.

Il quartiere quotidianamente viveva fra radio a tutto volume, rumori molesti, grida scomposte, parole offensive che, incrociandosi con parolacce, sfociavano spesso in diverbi e litigi. Questi ultimi vedevano come protagoniste donne e bambini: spinte, schiaffi, graffi, tirata di capelli erano all’ordine del giorno. Gli uomini non erano mai coinvolti, perché quando succedeva si verificavano episodi da cronaca nera.
Oggi non è più così, è solamente uno dei quartieri di Lucera.

Lino Montanaro

Credit Foto: Google Map

Potrebbero Interessarti

L’affido familiare, scelta d’amore: incontro venerdì 8 aprile al Garibaldi di Lucera

redazione

Rinascita Donna: L’anno che verrà

lu.ca.do

Rinascita donna: Educarsi alla resilienza

lu.ca.do

Sfogliando: “MARIANNA PEDÓNE A QQUATT’ÓRE DE NOTTE JÉVE TRUUANNE I CHELÚMMERE FRISCKE”

lucerIn0d0c

Gli ospiti del Centro diurno per demenze pianteranno fiori come terapia

redazione

Dialettando 162 – Modi di dire Lucerini

redazione