16.7 C
Lucera
17 Maggio 2022
Lucera.it – Giornale Online sulla città di Lucera
SassoCartaForbice

Un anno insieme!

realizzazione siti web Lucera

Per questo terzo appuntamento con la rubrica “SassoCartaForbice”, vedremo come il gioco può accostarsi all’attività di lettura. I consigli di questa settimana saranno “creativi”!

Leggere è importante, arricchente, è un’esperienza completa e irrinunciabile nella vita di un bambino e di ognuno di noi. Ma anche il gioco è una cose seria!

La creatività e la manualità stimolano e migliorano le capacità di osservazione, quelle logico-matematiche e quelle logico-deduttive. Nel gioco con il corpo, si impara a muoversi armonizzando il movimento, riequilibrando e misurando la forza e la distanza nell’incontro-scontro con gli altri. E giocare con gli altri è un’opportunità per aprire nuove relazioni, misurarsi, imparare a lavorare in compagnia.

Dal 24 al 31 ottobre la libreria “Il sasso nello stagno” festeggerà il suo primo compleanno!

Un anno denso di emozioni, allegria, cultura, storie, eventi, colori, libri, feste, creatività e di crescita insieme.

Qui di seguito i miei consigli di lettura sui libri abbinati ai laboratori che si svolgeranno durante la manifestazione, in compagnia dei loro autori e illustratori:

libro le nuvole non portano solo pioggiaDa 3 anni LE NUVOLE NON PORTANO SOLO PIOGGIA di Marianna Carrara e Liliana Carone, Adda Editore.

Un dialogo tra una mamma e la sua bambina che non vuole nascere. La storia punta sulle emozioni, sulla forza dei sentimenti, sulla condivisione e sulle affinità di intenti, sulla comunicazione, sulle opportunità di dialogo.

Sofia, la protagonista del racconto, insieme alla mamma, impara a scrutare il cielo e a scoprire i sogni tra le stelle. Spesso si incanta a guardare per ore la volta celeste, gremita da migliaia di puntini luminosi, che la fanno brillare. Lei sceglie la sua stella tra migliaia di altre, gioca con i pensieri e si lascia andare alle sue fantasie di bambina.

Vittoria Facchini, illustratrice specializzata in Grafica Pubblicitaria ed Editoriale ‒ nota per le numerose immagini a sua firma per il Salone del Gusto di Torino, per il Vinitaly di Verona ‒ condurrà un laboratorio manuale e creativo dal titolo “Cose da femmine, manie da maschietti, chi ha più meriti e chi più difetti?”. Un laboratorio serenamente provocatorio per innescare, sul filo di una garbata ironia, uno sguardo sul confronto maschio-femmina. Per guardare da fuori, ma soprattutto da dentro, se stessi e “l’altro”, per coglier differenze e condividere possibili e assai probabili….uguaglianze.

 

2015-10-16 18.40.23Da 5 anni: LE FEMMINE NON MI PIACCIONO PERCHÉ…e I MASCHI NON MI PIACCIONO PERCHÉ…, di Vittoria Facchini, Ed. Fatatrac
Il concetto dell’identità di genere trattato partendo dalle esperienze dei bambini e impiegando il loro stesso linguaggio. I maschi osservano le femmine con un misto di avversione e divertita curiosità, le trovano complicate e chiacchierone. Le bambine, dal canto loro, pensano ai maschi come sporchi e disordinati, ma alla fine tutti riconoscono proprio nella differenza le qualità degli uni e delle altre. 1° Premio Città di Bitritto, premio Espace Enfants menzione speciale della giuria.

 

 

 

unnasotuttorossoSpettacolo di teatro “Un naso tutto rosso” di e con Massimiliano Maiucchi, clown, giocoliere, cantastorie, filastrocchiere, attore di teatro.

Da 3 anni: UN NASO TUTTO ROSSO, di Massimiliano Maiucchi e Gloria Francella, Nuove Edizioni Romane.

L’antica forma della filastrocca ritorna arricchita da un’ironia nuova. Aiutato da figure coloratissime, il clown Jully inventa, per le orecchie e gli occhi dei piccoli lettori, tante storie in rima dove si affollano pirati, mappe del tesoro, re litigiosi, treni, libri, fate e animali.

I suoni familiari e felici dei suoi versi offrono spunti insoliti e inattesi, che strapperanno sorrisi anche ai grandi.

Laboratorio con Carll Cneut, illustratore belga, ci delizierà con le sue raffinate illustrazioni, con le sue magistrali pennellate che renderanno iridescenti i maestosi uccelli da lui così amati.

 

 

Da 4 anni: LA VOLIERA D’ORO, di Anna Castagnoli e Carll Cneut, Ed. Topipittori. 2015-10-16 18.40.59

È una conturbante, splendida fiaba, che in Belgio ha conquistato tutti, diventando un caso editoriale. Una storia misteriosa, di ombra e di luce, che si addentra nell’immaginario fiabesco di tutti tempi, portandone a galla gli aspetti più avventurosi, incantevoli, magici. Una principessa capricciosa, un dono introvabile, un giovane saggio. E una parata di uccelli belli come il sole, la luna, i pianeti e le stelle in un vorticoso caleidoscopio tropicale di piumaggi variopinti e mille fogge di becchi.

A venerdì 30 ottobre con #SassoCartaForbice!

Potrebbero Interessarti

La giornata della (nostra) memoria

Mariangela Maggiore

SassoCartaForbice: La forza dei papà

Mariangela Maggiore

SassoCartaForbice: I libri sull’albero

Mariangela Maggiore

#SassoCartaForbice: Quanto manca a Natale?

Mariangela Maggiore

In viaggio con la fantasia

Mariangela Maggiore

I bambini e la festa dei morti

Mariangela Maggiore